frasi sui sogni

                                                      frasi sui sogni

I sogni cedono il posto alle impressioni di un nuovo giorno come lo splendore delle stelle cede alla luce del sole.
(Sigmund Freud)

Il sogno è vedere le forme invisibili
della distanza imprecisa.
(Fernando Pessoa)

Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così. E tra le due cose c’è il mondo dei sogni.
(Henri Cartier-Bresson)

Tutte le cose che abbiamo dimenticato, chiedono aiuto nei nostri sogni.
(Elias Canetti)

I sogni sono escursioni nel limbo delle cose, un semi-liberazione dalla prigione umana.
(Henri Amiel)

Chiunque può fuggire nel sonno, siamo tutti geni quando sogniamo, il macellaio e il poeta sono uguali là.
(EM Cioran)

Verso mattina i bidoni son pieni di sogni interrotti.
(Jan Skácel)

Se il sonno fosse (c’è chi dice) una
tregua, un puro riposo della mente,
perché, se ti si desta bruscamente,
senti che t’han rubato una fortuna?
(Jorge Louis Borges)

Nei sogni, entriamo in un mondo che è interamente nostro.
(Harry Potter e il prigioniero di Azkaban)

I sogni sembrano reali finché ci siamo dentro, non ti pare? Solo quando ci svegliamo ci rendiamo conto che c’era qualcosa di strano.
(Dal film Inception)

Chi rifiuta il sogno deve masturbarsi con la realtà.
(Ennio Flaiano)

Il sogno è l’infinita ombra del Vero.
(Giovanni Pascoli)

I sogni sono una breve pazzia, e la pazzia un lungo sogno.
(Arthur Schopenhauer)

Un sogno non è quello che si vede quando si dorme. E’ quello che ti impedisce di addormentarsi “.
(Abdul Kalam)

Un sogno è un microscopio attraverso il quale osserviamo gli avvenimenti nascosti nella nostra anima.
(Erich Fromm)

Magari una notte riuscirò a sognare tutti i finali dei sogni precedenti
(azael, Twitter)

Un vero sognatore lo riconosci dalla capacità di raccontarti i suoi incubi.
Che a raccontare i bei sogni, son buoni tutti.
(ilcontenudo, Twitter)

Una vita senza sogni è come un giardino senza fiori.
(Gertrude Beese)

I sogni sono vita senza memoria.
(Henry de Montherlant)

Il sogno è una costruzione dell’intelligenza, cui il costruttore assiste senza sapere come andrà a finire.
(Cesare Pavese)

Non solo non siamo meno ragionevoli e meno decenti nei nostri sogni … ma siamo anche più intelligenti, più saggi e capaci di un giudizio migliore quando siamo addormentati rispetto a quando siamo svegli.
(Erich Fromm)

I sogni sono desideri che l’uomo tiene nascosti anche a sé stesso.
(Anonimo)

Segui i tuoi sogni, essi conoscono la via.
(Kobe Yamada)

Se non segui i tuoi sogni qualcuno ti costringerà a seguire i suoi.
(Anonimo)

La notte impone a noi la sua fatica
magica. Disfare l’universo,
le ramificazioni senza fine
di effetti e di cause che si perdono
in quell’abisso senza fondo, il tempo.
(Jorge Louis Borges)

Che cosa sogna l’acqua che dorme?
(Sylvain Tesson)

Ciò che vediamo la notte, è lo sfortunato residuo di quanto abbiamo negletto durante la veglia. Il sogno è sovente la rivincita delle cose disprezzate o il rimprovero degli esseri abbandonati.
(Anatole France)

Nulla è più democratico del sogno. Garantisce a tutti il diritto di volo.
(Marcosalvati, Twitter)

Non dire mai che i sogni sono inutili, perché inutile è la vita di chi non sa sognare.
(Jim Morrison)

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)

Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso volere d’essere niente.
A parte questo,
ho in me tutti i sogni del mondo.
(Fernando Pessoa)

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte.
(Edgar Allan Poe)

E se i sogni fossero delle sonde venute da Utopia per esplorare la terra?
(Unalala Bwana)

Io sogno la mia pittura.
Poi dipingo il mio sogno.
(Vincent Van Gogh)

I sogni si realizzano; senza questa possibilità, la natura non c’inciterebbe a farne.
(John Updike)

Fai della tua vita un sogno, e di un sogno, una realtà.
(Antoine-Marie Roger de Saint-Exupery)

Un uomo si giudicherebbe con ben maggiore sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa.
(Victor Hugo)

Se si sogna da soli, è solo un sogno. Se si sogna insieme, è la realtà che comincia.
(Proverbio africano)

La vita è sogno.
(Pedro Calderón de la Barca)

La morte sarebbe un sogno se, di tanto in tanto, si potessero aprire gli occhi.
(Jules Renard)

Un libro sogna. Il libro è l’unico oggetto inanimato che possa avere sogni.
(Ennio Flaiano)

Una volta, Zhuang Zhou sognò di essere una farfalla. Era una farfalla che volteggiava liberamente, appagata della propria condizione. Non sapeva di essere Zhou. All’improvviso si svegliò e si accorse di essere Zhou, con la sua forma. Non poteva dire se Zhou avesse sognato di essere una farfalla, o se una farfalla stesse sognando di essere Zhou.
(Chuang-tzu, IV sec. a.C)

Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo. Alcune ci riportano indietro, e si chiamano ricordi. Alcune ci portano avanti, e si chiamano sogni.
(Jeremy Irons)

Sognare è un atto di pura immaginazione, che attesta in tutti gli uomini un potere creativo, che se fosse disponibile in veglia, farebbe di ogni uomo un Dante o Shakespeare.
(HF Hedge)

Gli uomini in stato di veglia hanno un solo mondo che è loro comune. Nel sonno, ognuno ritorna a un suo proprio mondo particolare.
(Eraclito)

Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori!
(Gianni Rodari)

I sogni migliori sono quelli che al mattino non riesci a ricordare, ma il cui sapore ti segue fino al bar, diluendosi dentro al primo caffè.
(ilcontenudo, Twitter)

Il sogno non si occupa mai di inezie; non permettiamo alle quisquilie di disturbarci nel sonno. I sogni apparentemente innocenti si rivelano maliziosi, quando ci si sforza di interpretarli.
(Sigmund Freud)

Un sogno che non viene interpretato è come una lettera che non viene letta.
(Talmud)

Tutto quello che vorresti o non vorresti vivere, i tuoi sogni l’hanno già conosciuto.
(Stefano Lanuzza)

Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita.
(William Shakespeare)

I sogni costituiscono il più antico e certo non il meno complesso genere letterario.
(Jorge Louis Borges)

Ogni volta che qualcuno mi dice che ha sognato, mi chiedo se si rende conto che non ha mai fatto altro che sognare.
(Fernando Pessoa)

I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te.
(Alan Drew)

Sognare permette a ciascuno di noi di essere tranquillamente e veramente folle, ogni notte della nostra vita.
(William Dement)

I miracoli sono sogni che diventano luce.
(Alan Drew)

I sogni sono come le conchiglie che il mare ha depositato sulla riva. Bisogna raccoglierle e ascoltare la loro voce.
(Romano Battaglia)

La veglia è un altro sogno
che sogna di non sognare
(Jorge Louis Borges)

I sogni sono le risposte di oggi alle domande di domani.
(Edgar Cayce)

E se tutti noi fossimo sogni che qualcuno sogna, pensieri che qualcuno pensa?
(Fernando Pessoa)

Dio dorme e il mondo è il suo sogno.
(Alfred de Musset)

Il sogno un “residuo” della realtà? O è l’universo convenzionalmente oggettivo della veglia la “spazzatura” del mondo del sogno.
(Stefano Lanuzza)

Si può sapere “cosa” si sogna, ma non “perché”.
(Stefano Lanuzza)

Vado a dormire. Che mi scappa da sognare.
(nicolabrunialti, Twitter)

A volte i sogni, al pari degli odori, rifiutano di cedere alle parole la loro essenza più profonda.
(Karen Blixen)

…e come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera. Fidatevi dei vostri sogni, perché in essi è nascosto il passaggio verso l’eternità.
(Kahlil Gibran)


Presso i Masai del Kenya è proibito svegliare chi dorme: a evitare che l’anima vagante coi sogni non faccia ritorno nel corpo del dormiente.